Libri

Intelligence e Sistema di Informazione nella Repubblica Italiana

Frutto di ricerca e di studi il volume propone per la prima parte un raccontare i servizi segreti italiani traendo inizio dal profondo passato, attraverso tre pilastri fondamentali, storia, filosofia e scienza, utili per argomentare in modo dialogico, comparativo e propositivo di quest' Organismo che per lo più è stato negli anni passati avversato e accusato delle più fantasiose deviazioni; fino a giungere alla straordinaria evoluzione di cui hanno beneficiato, grazie a persone che di questa Istituzione hanno ben inteso una necessità evolutiva e comunicativa. Metodi scientifici e di ricerca sono invece proposti nei tre capitoli dedicati all'Intelligence, al suo poter essere definita come scienza e attraverso quali canoni ciò è possibile. Quindi la sua storia, il suo probabile passaggio tra l'essere praticata come spionaggio o come esclusiva ricerca di informazioni, la possibilità di poterla inserire a pieno titolo nella ricerca scientifica.

"L'innovazione che ha interessato la comunità di Intelligence italiana, che in qualche modo rivoluziona non solo le idee statutarie del passato [...] ma finalmente anche la frenetica e colorita opinione che sino ad oggi i più hanno avuto nei confronti dei Servizi segreti, presume una rivisitazione del concetto di Intelligence unitamente a quello dell'importanza nell'avere un Sistema di Informazione per il Paese; nonché ardire ad una teoria per la ricerca e lo studio di nuovi modelli di sicurezza e difesa, di nuove idee per una Intelligence che sappia interpretare le esigenze del futuro, oltre quelle del presente, considerando e confrontando le esperienze del passato. E per fare ciò ci occorrono almeno alcune fondamentali basi di incipit: conoscere la storia e investigarla; comprendere il presente e analizzarlo; immaginarci il futuro e costruirlo sulla base del nostro sapere" - tratto dal libro.

Il volume è disponibile nelle librerie italiane, oppure direttamente presso la Casa Editrice   

Leggi l'Indice  e parte della Prefazione   

Pagina Facebook del Libro 

 

Comments   

Silendo
+2 #1 Silendo 2015-07-14 19:04
Ben risentito, un caro saluto e complimenti per il libro.
Quote

Add comment


Security code
Refresh